berlusconi · deliri

Ma che colpa abbiamo noi

Quando pensi che Lui abbia già dato il meglio di se, ecco che ti smentisce e si supera.
Al vertice della Nato di Strasburgo, sabato 4 aprile, Silvio Berlusconi crea (il consueto) imbarazzo: arriva in auto e il Cancelliere tedesco, Angela Merkel, con il sorriso sulle labbra lo attende su una passerella con tappeto rosso.

E lui che fa? Scende dall’auto con il cellulare all’orecchio, fa gesti inconsulti (tipica mimica italiana) verso il Cancelliere per farle capire che ha un’importante telefonata in corso.
Poi, invece di dirigersi verso di lei, torna indietro e si mette a passeggiare sulla riva del fiume continuando a parlare al cellulare.
La Merkel lo guarda allibita, sorride imbarazzata e fa gesti che probabilmente vogliono dire: “Il solito Berlusconi” (ma forse pensa qualcos’altro di più malevolo). Dopo di che si dedica a ricevere gli altri leader.

Ma che colpa abbiamo noi per meritarci un Presidente del Consiglio così?


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...