fotografie · montagne

Sul Sassopiatto con MoMo e il Rizzo

Giovedì 16 e venerdì 17 luglio con MoMo e il Rizzo, amici-colleghi soci di avventure, abbiamo effettuato la “scalata” lungo la c.d. via normale del Sassopiatto, nel gruppo dolomitico del Sassolungo, dall’Alpe di Siusi/Seiser Alm.

Si tratta di un’escursione non particolarmente impegnativa e di grande soddisfazione per l’ambiente e la panoramicità.

Alle 15.30 di giovedì (solito ritardo di MoMo :shock:) siamo partiti da Brescia per andare al Rifugio Zallinger (2.050m), dove lasciamo l’auto.

Dopo un’intima cenetta a lume di candela :lol:, magari non proprio tipicamente “tirolese” (tortino di melanzane con mozzarella, lesso con salsa verde, radler & weiße of course) ma comunque ottima, abbiamo fatto una passeggiata in zona, un po’ per smaltire la cena e un po’ per fare fotografie.

Sveglia alle 7.30, con tempo ottimo, abbondante colazione e alle 8.30 siamo già in marcia, “pungolati” dalle previsioni del tempo che annunciano un peggioramento nel pomeriggio.

Alle 9.00 siamo già al Rifugio Sassopiatto / Plattkofelhütte (2.300m), punto di inizio vero e proprio della “scalata”.

Il percorso che conduce alla cima non è particolarmente impegnativo, salendo a zig-zag lungo la pietraia, anche se bisogna prestare attenzione a qualche nevaio residuo e affrontare un paio di passaggi “impegnativi”.

Alle 11.00 siamo in vetta (2.950m), con meravigliosa vista a 360° su Odle, Sassolungo, Gruppo del Sella, Marmolada, Pale di S. Martino e Lagorai, catena Molignon-Denti di Terrarossa-Sciliar, etc.

Il tempo, come previsto, comincia a peggiorare, per cui ci affrettiamo nella discesa, raggiungendo il Rifugio Sassopiatto e quindi il Rifugio Zallinger, ormai sotto una leggera pioggia.

Raggiungiamo il Rifugio Tirler per un ottimo pranzo, questa volta si tirolese (gulaschsuppe, speck-knödel, radler & weiße) poi ripartiamo alla volta di Brescia, sotto l’acqua e talvolta anche sotto la grandine.

Ovviamente anche MoMo e il Rizzo hanno fatto i loro bei post sull’avventura:

Entusiasti per l’ascensione, ci siamo dati appuntamento all’inverno, per l’ascesa con le ciaspole.

Le fotografie dell’escursione sono raccolte nel:

Annunci

2 thoughts on “Sul Sassopiatto con MoMo e il Rizzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...