fotografie · montagne

Giro del Sassopiatto

Domenica 2 agosto con Maria Teresa, Marco e il mio babbo Vasco (79 anni!) abbiamo effettuato il giro del Sassopiatto, nel gruppo dolomitico del Sassolungo.

Alle 8.30, con una bella giornata di sole, partiamo dall’Hotel Rosa, in località Compatsch, presso cui siamo ospiti, e con l’autobus raggiungiamo la località Saltria, dove prendiamo la seggiovia “Florian” che ci porta al Rifugio Williams/Williamshütte (2.100m).

Viaggio Brescia (BS) – Saltria di Castelrotto (BZ)
Itinerario Brescia centro, [A4] Peschiera, [SS450] Affi, [A22] Bolzano nord, [SP24] Lanzin, [via S. valentino] Saltria
Mappa Google Maps
Tipologia Automobile su autostrada e strada statale (29€ carburante, 13€ pedaggio)
Sviluppo 223 km Tempo mov. 3:00 h
Orario inizio 02/08/2009, n.d. Orario fine 02/08/2009, n.d.

Prendiamo il sentiero che scende verso il Rifugio/Berghaus Zallinger (2.054m), proseguiamo verso il Rifugio delle Marmotte/Murmeltier Hütte, e aggiriamo il Sassopiatto inoltrandoci nella gola che separa il Sassolungo dalle Torri del Sassopiatto, fino al Rifugio Vicenza/Langkofelhütte (2.256m).

Ci spingiamo verso la parte più alta della conca detritica del Sassolungo (con vista spettacolare su Sassolungo, Cinque Dita, Sassolevante), fino al ripido tratto finale, che conduce alla Forcella del Sassolungo e al Rifugio Demetz Hütte (2.680m).

Per evitare la discesa del ripido ghiaione che aggetta su Passo Sella, e per risparmiare un’ora buona di cammino, prendiamo la cabinovia che ci porta al Passo (2.150m).

Proseguiamo poi verso Sella Rodella e il Rifugio Fredrich August Hütte (2.300m), con belle viste sul Sassolungo e sul Gruppo del Sella.

Continuiamo ad aggirare in senso orario il Sassopiatto, raggiungendo il rifugio Pertini (2.300m), dove inizia a cadere una pioggia leggera, e proseguiamo quindi per il Rifugio Sassopiatto/Plattkofelhütte (2.300m).

Procediamo nella discesa, raggiungendo il Rifugio Zallinger, e percorrendo quindi a ritroso la strada dell’andata.

Complimenti al mio babbo Vasco: a 79 anni è decisamente in forma, pronto per affrontare escursioni anche decisamente impegnative!

P.S. Quest’anno Sassopiatto superstar:

Però adesso cambiamo meta 😉

Escursione: Giro del Sassopiatto
Class. SOIUSA: Massiccio del Sassopiatto, Dolomiti di Gardena
Fotografie
Itinerario: Rifugio Williams (2.087m) [7A] Rifugio Zallingher (2.054m), [9A] Rifugio Marmotte (2.132m), [9A] Bivio 9A/527 (2.161m), [527] Bivio 527/525 (2.074m), [525] Rifugio Vicenza (2.256m), [525] Rifugio Demetz (2.685m), [cabinovia] Passo Sella (2.180m), [557] Rifugio Friedrich August (2.298m), [557] Rifugio Pertini (2.300m), [557] Rifugio Sasso Piatto (2.300m), [9] Rifugio Zallingher (2.054m), [7A] Rifugio Williams (2.087m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero
Difficoltà: E
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Rifugio Williams/Williamshütte (BZ) Loc. arrivo: Rifugio Williams/Williamshütte (BZ)
Alt. partenza: 2.087 m Alt. arrivo: 2.087 m
Alt. minima: 1.974 m Alt. massima: 2.680 m
Disl. salita: 1.010 m Disl. discesa: 337 m
Sviluppo: 14,72 km Tempo movim.: n.d.
Orario inizio: 02/08/2009, n.d. Orario fine: 02/08/2009, n.d.
Tempo salita: n.d. Tempo discesa: n.d.
Vel. salita: n.d. Vel. discesa: n.d.
Annunci

One thought on “Giro del Sassopiatto

  1. Escursione fatta proprio in questo fine settimana…giro bellissimo e consigliato. Tempo di percorrenza 6 ore.
    Tra l’altro si incontrano la bellezza di 6 rifugi 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...