brescia

Funivia della Maddalena

Solo chi ha più di quarant’anni, come ahimé il sottoscritto, può ricordare la funivia che, fino agli anni 70, collegava in Brescia viale Bornata con la sommità del Monte Maddalena.

L’impianto, inaugurato nel 1955, in 10 minuti circa superava il dislivello di 650m trasportando 35 passeggeri.

[Fotografie di Francesco Rusconi Giribaldi da Funivie.org]


La costruzione della c.d. “Via Panoramica”, che dopo un tragitto lungo circa 12 km percorribile in 15 minuti porta alla sommità, ha progressivamente sottratto utenti alla funivia, che è stata pertanto chiusa al pubblico nel 1969.

Dal 1969 al 1973 circa la funivia ha funzionato come impianto scuola-guida, dopodiché l’attività si è ridotta alla sola manutenzione.

Nel 1984 il Consiglio Comunale di Brescia ne ha deciso lo smantellamento: nell’estate del 1986 sono state calate le funi, e nel 1988 sono stati abbattuti i due piloni.

Attualmente quello che resta dell’impianto giace in grave stato di abbandono.

[Fotografie di Alex Castellini da Funivie.org]

Ulteriori note storiche si trovano in un post di Francesco Rusconi Giribaldi tratto dalla sezione dedicata alla Funivia del Monte Maddalena su Funivie.org.

Annunci

One thought on “Funivia della Maddalena

  1. Eccome amarcord! mi ricordo bene anche perchè mio nonno fu uno dei finanziatori di questo progetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...