berlusconi · deliri

L’avvelenatore

il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, a Milano per festeggiare i 90 anni di don Verzè, ha commentato l’inchiesta in corso a Trani e che lo vede coinvolto per sue (presunte) pressioni sull’Agcom per far chiudere Annozero:

    “Oggi è una bellissima giornata, sembra che siamo lontani dall’atmosfera avvelenata in cui siamo stati costretti a stare soprattutto negli ultimi giorni”


E’ bene precisare che l’inchiesta si baserebbe su intercettazioni risalenti a circa tre mesi fa, nelle quali Berlusconi avrebbe espresso lamentele contro la trasmissione Annozero, facendo pressioni su Giancarlo Innocenzi (membro dell’Agcom) affinché il programma venisse chiuso.

In altre telefonate Berlusconi si sarebbe lamentato della presenza del direttore di Repubblica Ezio Mauro e di Eugenio Scalfari in un’altra trasmissione a lui sgradita, Parla con me, condotta da Serena Dandini.

Delirio da onnipotenza, mistificazione della realtà.

nel frattempo è stato trovato l’avvelenatore:

Annunci

3 thoughts on “L’avvelenatore

  1. c’è in giro qualcosa di meglio? come mai questo qualcosa di meglio non vince uno straccio di elezioni? forse che a sinistra siamo messi meglio? non odiamo berlusconi, cambiamo noi e che si veda però.
    quelli che non studiano per dire che sono studenti sfasciano le vetrine. anche questi sono compagni che sbagliano……o sono solo sfaticati annoiati, e che come insegna lenin, usano l’odio come levatrice della storia. se odiamo non possiamo pretendere di essere amati e quindi votati. vedo solo urla e odio..quelli si che avvelenano

  2. Il 25 aprile è prossimo, e coinciderà con il 14 dicembre quando, con un voto di sfiducia, ci libereremo finalmente di Berlusconi.

  3. siamo messi male , questo presunto statista sta governandoci come se fosse casa sua ,la lega si toga le fette di salame dagli occhi.la democrazia è bella la libertà di stampa va tutelata. escluso GIORNALE e LIBERO notizia di prima pagina sempre sempre a sputannare qulcuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...