berlusconi · deliri

Auto-attentato

Su “Libero” del 27 dicembre il direttore Maurizio Belpietro ha scritto nel suo editoriale che sarebbe in previsione un attentato a Fini per screditare Berlusconi, lasciando intendere che l’ispiratore potrebbe essere Fini stesso:



    Girano strane voci a proposito di Fini. Non so se abbiano fondamento, se si tratti di invenzioni oppure, peggio, di trappole per trarci in inganno. Se mi limito a riferirle è perché alcune persone di cui ho accertato identità e professione si sono rivolte a me assicurandomi la veridicità di quanto

    raccontato e, in alcuni casi, dicendosi addirittura pronte a testimoniare di fronte alle autorità competenti. Toccherà quindi ad altri accertare i fatti. La prima storia è ambientata in Puglia, anzi, per la precisione ad Andria […]. Qui qualcuno avrebbe progettato un brutto scherzo contro il presidente della Camera. Non so se sia giusto parlare di attentato, sta di fatto che c’è chi vorrebbe colpirlo in una delle sue prossime visite e per questo si sarebbe rivolto a un manovale della criminalità locale, promettendogli 200 mila euro. Secondo la persona che mi ha fatto la soffiata, nel prezzo sarebbe compreso il silenzio sui mandanti, ma anche l’impegno di attribuire l’organizzazione dell’agguato ad ambienti vicini a Berlusconi, così da far ricadere la colpa sul presidente del Consiglio. Per quel che ne ho capito, l’operazione punterebbe al ferimento di Fini e dovrebbe scattare in primavera, in prossimità delle elezioni, così da condizionarne l’esito.

Lo stile è quello classico per i quotidiani di “famiglia” (“Libero” e “Il Giornale”): l’insinuazione, il detto e non detto, il sono venuto a conscenza e mi limito a riferire, che già in passato hanno colpito Prodi, Boffo, Fini e molti altri.

Si tratta di uno stile che minerebbe la credibilità di ogni giornale e di ogni giornalista, ma d’altra parte “Libero” e Belpietro non hanno molta credibilità da spendere.

Una considerazione finale sull’ipotesi dell’ipotesi dell’auto-attentato: provenendo da un esperto come Belpietro, ci sarebbe da fidarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...