io · talenti

Ciao Enzo

Ieri è morto Enzo Jannacci, medico cardiochirurgo, ma soprattutto geniale e stravagante figura di autore, cantante e cantautore.

La sterminata produzione di Jannacci rende difficile scegliere “il brano”: allora propongo tre brani per per coglierne il pizzico di geniale follia.

“Maxico e Nuvole”, scritta da Vito Pallavicini con musica di Michele Virano e Giorgio Conte (fratello di Paolo), portata al successo nel 1969 da Enzo.

“L’Armando”, scritta nel 1964, e qui proposta in coppia con Giorgio Gaber.

Faceva il palo, scritta nel 1969 e qui proposta in una versione recente.

Ciao Enzo, ci mancherai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...