deliri

Senza meta

A proposito della deriva ormai senza meta e senza controllo del MoVimento 5 Stelle, lacerato tra dubbiosi spaventati e pasdaran più realisti del Re, con epurazioni e delazioni, riporto un’interessante intervento del politologo Piergiorgio Corbetta, intervistato da RadioPopolare il 18 giugno:

    Il MoVimento 5 Stelle si è presentato sull’arena politica come portatore di grande novità, di grande rinnovamento.

    Qui da mesi si parla prima del discorso dei rimborsi degli scontrini e cose di questo genere, adesso si è creata una bega gigantesca su una “voce dal sen fuggita”, su una banalità, ed è deprimente vedere questa involuzione di un movimento che aveva portato freschezza e novità nella politica italiana.

    Beppe Grillo è stato un grande leader nell’interpretare un umore presente nell’elettorato italiano, si è fatto imprenditore politico dell’indignazione morale.

    Ma il leader, come dice la parola, deve anche essere una guida. Da questo punto di vista non mi pare che Grillo sia capace di additare delle direzioni, delle strade verso cui andare, delle politiche anche delle alleanze.

Ci mancavano solo le manifestazioni di parlamentari 5 Stelle in difesa di Beppe Grillo fuori dal Parlamento: peggio di Berlusconi.

Che inglorioso cammino!

Annunci

One thought on “Senza meta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...