berlusconi · deliri

Re Adim

Berlusconi, nel disperato quanto vano tentativo di salvarsi dalla decadenza in Senato (perché per quanto riguarda invece l’interdizione non dispone di alcuna carta da giocarsi), è riuscito a compiere miracoli che hanno dell’incredibile:

  • è riuscito a spaccare il suo partito, notoriamente costituito da servi più realisti del Re
  • è riuscito (udite udite) a ricompattare il Partito Democratico, notoriamente diviso in più correnti che parlamentari
  • comunque a breve decadrà e verrà interdetto (se Dio vuole) dalla vita politica

Complimenti: una specie di re Mida, ma all’incontrario!

Annunci

2 thoughts on “Re Adim

  1. Dici? A me fanno rabbrividire (mi fanno anche un’altra cosa, ma non è elegante e, quindi, non la scrivo 😉 ) due parole molto nell’aria ultimamente: amnistia e indulto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...