fotografie · montagne

Con sci e ciaspole verso il Monte Frerone

Domenica 11 gennaio con un gruppetto di amici del CAI di Manerbio abbiamo effettuato un’escursione con sci e ciaspole verso il Monte Frerone (2.673m), una cima nel sottogruppo del Blumone, parte del Gruppo dell’Adamello.

Alle 7:00 da Brescia prendiamo la SS11 Padana Superiore, che lasciamo alla Mandolossa per la SS510 Sebina Orientale. A Gratacasolo prendiamo la SS42 Del Tonale fino a Esine, dove prendiamo la SS345 delle Tre Valli fino alla località Bazena di Breno (1.802m) nei pressi del Rifugio Bazena, dove lasciamo le auto … anche perché oltre non si può proprio andare!

E’ una bella e non fredda giornata di sole; verso le 9:20 partiamo dal Rifugio Bazena senza ciaspole ai piedi (poca neve!) percorrendo verso nord-est la mulattiera che, per avvallamenti e dossi, aggira uno sperone fino a raggiungere verso le 10:15 la Valfredda con l’omonima Malga Valfredda (2.084m).

Proseguiamo lungo il centro della valle fino ad arrivare in un’ampia conca ai piedi del Frerone. Ci spostiamo poi decisamente verso destra (sinistra idrografica) fino alla testata della valle, che da’ su una conca attorno ai 2.200m.

Ci spostiamo ora verso sinistra lungo uno stretto e ripido versante che sbocca in una conca attorno ai 2.500m, raggiunta verso le 11:40.

A questo punto mentre aspettiamo Marco si alza una nebbia impenetrabile con forte vento, fattori che ci inducono a desistere dal salire in vetta.

Facciamo dietrofront e dopo pochi metri ci imbattiamo in una scialpinista che si è infortunata: inizia quindi una lenta discesa verso la conca attorno ai 2.300m ai piedi del Frerone, accompagnando l’infortunata, dove finalmente verso le 13:00 l’elicottero dell’elisoccorso di Sondrio riesce ad atterrare e a prelevarla.

Nel frattempo il cielo, fino a poco prima completamente coperto da nubi, si apre in una bella giornata di sole: ormai è però troppo tardi per risalire, e c’è troppo vento, per cui riprendiamo la nostra discesa verso Malga Valfredda (2.084m).

Un’ultimo tratto e per le 14:35 siamo di ritorno al Rifugio Bazena.

Escursione: Verso il Monte Frerone (2.519 m)
Class. SOIUSA: Sottogruppo del Blumone, Gruppo dell’Adamello
Itinerario: Rifugio Bazena (1.802m), [18] Malga Val Fredda (2.045m), [tracce] Conca sotto Monte Frerone (2.519m), [tracce] Malga Val Fredda (2.045m), [18] Rifugio Bazena (1.802m)
Traccia GPS:
Tipologia: Mulattiera, Tracce su neve
Difficoltà: MSA/MCA
Attrezzatura: Sci/ciaspole, arva-pala-sonda, ramponi
Loc. partenza: Bazena di Breno (BS) Loc. arrivo: Bazena di Breno (BS)
Alt. partenza: 1.815 m Alt. arrivo: 1.815 m
Alt. minima: 1.815 m Alt. massima: 2.519 m
Disl. salita: 742 m Disl. discesa: 742 m
Sviluppo: 8,8 km Tempo movim.: n.d.
Orario inizio: 11/01/2015, 09:19 Orario fine: 11/01/2015, 14:37
Tempo salita: 02:26 h Tempo discesa: 02:29 h
Vel. salita: 305 m/h Vel. discesa: 297 m/h
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...