fotografie · montagne

Cima Terre Fredde

Domenica 17 maggio in 4 amici del CAI di Manerbio abbiamo effettuato un’escursione sul Cima Terre Fredde (2.645m), una cima nel Gruppo del Blumone, parte del Gruppo dell’Adamello,

Punto di partenza della nostra escursione la località Bazena di Breno (1.802m), sulla strada statale 345 che da Bienno porta al Passo di Crocedomini in provincia di Brescia:

Alle 9:10 da Bazena seguiamo il sentiero n. 18, parte iniziale dell’Alta via dell’Adamello, raggiungendo Malga Val Fredda (2.045m) e verso le 10:30 il Passo di Val Fredda (2.321m). Il tempo, inizialmente bello, tende progressivamente a peggiorare.

Dal Passo di Val Fredda proseguiamo lungo l’alta via fino al bivio a quota 2.300m (praticamente invisibile per la neve ancora presente) per il Rifugio Gheza. Le tracce però non sono visibili e, pur intuendo il percorso per la nostra mete ormai visibile, preferiamo ritornare sull’alta via fino al successivo bivio per il Rifugio Gheza a quota 2.320m.

Saliamo un po’ ad intuito verso il Lago Cadino Alto (2.379m) costeggiandolo a est, e raggiungiamo l’evidente cresta che, separando il Lago Cadino Alto dal Lago della Vacca, punta verso la vetta di Cima Terre Fredde.

Raggiunta quota 2.510m lasciamo la cresta, che presenta qualche difficoltà, tagliando orizzontalmente il pendio fino ad est della cima, dove proseguiamo lungo la massima pendenza per massi e pietre fino alla a raggiungere per le 13:25 la vetta di Cima Terre Fredde (2.645m).

Dalla vetta verso est si ammirano il Lago della Vacca sovrastato dalla Cima di Laione e dallo svettante Cornone di Blumone, a sud il Monte Cadino e il Monte Frerone, a ovest il Monte Stabio; verso nord dorrebbe vedersi il Gruppo dell’Adamello con il Corno Baitone, Monte Adamello e il Carè Alto, ma le nubi non ne consentono la visione.

Il tempo sta decisamente peggiorando, per cui optiamo per un rapido dietro-front: seguiamo verso nord la facile cresta che punta verso Cima Galliner, e proseguiamo verso sud-est tagliando il pendio fino alla cresta.

Da qui ripercorriamo la traccia dell’andata, fino a raggiungere Bazena verso le 16:40.

Escursione: Cima Terre Fredde (2.645 m)
Class. SOIUSA: Gruppo del Blumone, Gruppo dell’Adamello
Itinerario: Bazena (1.802m), [18] Malga Val Fredda (2.045m), [18] Passo di Val Fredda (2.321m), [18] Bivio (2.320m), [tracce] Lago Cadino Alto (2.379m), [tracce] Cima Terre Fredde (2.645m), [tracce] Sella (2.563m), [tracce] Lago Cadino Alto (2.379m), [tracce] Bivio (2.320m), [18] Passo di Val Fredda (2.321m), [18] Malga Val Fredda (2.045m), [18] Bazena (1.802m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero, tracce
Difficoltà: EE
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Bazena di Breno (BS) Loc. arrivo: Bazena di Breno (BS)
Alt. partenza: 1.802 m Alt. arrivo: 1.802 m
Alt. minima: 1.802 m Alt. massima: 2.645 m
Disl. salita: 1.128 m Disl. discesa: 1.128 m
Sviluppo: 16,5 km Tempo mov.: 7:32 h
Orario inizio: 17/05/2015; 09:08 Orario fine: 17/05/2015; 16:40
Tempo salita: 4:07 h Tempo discesa: 3:02 h
Vel. salita: 274 m/h Vel. discesa: 363 m/h
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...