fotografie · montagne

Palla Bianca

Sabato 27 giugno in 8 amici del CAI di Manerbio (Daniela, Giacomo “G2”, Giovanni “Nani”, Luisella, Marco, Maria Teresa, Mauro e il sottoscritto) siamo partiti alla volta della Val Venosta, per affrontare la Palla Bianca/Weißkugel nelle Alpi Venoste, con i suoi 3.739m la terza cima più alta d’Austria e la terza (o quarta? boh!) cima più alta del più alta del Trentino – Alto Adige.

Punto di partenza della nostra escursione la località Glieshöfe (1.810m) di Malles Venosta (1.795m) in Val Mazia, una valle laterale della Val Venosta, che raggiungiamo verso le 12:45 dopo essere partiti da Brescia verso le 8:30.

Viaggio: Brescia (BS) – Glieshöfe di Malles Venosta (BZ)
Itinerario: Brescia, [A4] Peschiera, [SS450] Affi, [A22] Bolzano Sud, [SS38] Spondigna, [SS40] Tarces, [SP105] Mazia, [] Glieshöfe di Malles Venosta
Mappa:
Tipologia: Automobile su autostrada e strada statale (32€ carburante, 12€ pedaggio)
Sviluppo: 277 km Tempo mov.: 4:15 h
Orario inizio: 27/06/2015; 08:30 Orario fine: 27/06/2015; 12:45

Verso le 13:00 partiamo incamminandoci lungo il sentiero 2A che in moderata pendenza affianca il Rio Saldura.

Raggiunta quota 2.220m, ad un bivio prendiamo a destra il sentiero 1 che, con numerosi tornanti, risale il ripido versante orientale della valle fino all’alpeggio di Samarten. Infine verso le 15:45, giusto all’inizio di un temporale, raggiungiamo il Rifugio Oberettes (2.670m).

Dal Rifugio si possono vedere molte cime che lo circondano (Cima Oberettes, Cima della Sorgente di fuori, Schönblickköpfl, Freibrunner Spitze, etc), ma non la nostra meta, la Palla Bianca.

Bello il rifugio, gentilissimi i gestori … e ottima la cena!

Sintesi dell’escursione:

Escursione: Rifugio Oberettes (2.670m)
Class. SOIUSA: Nodo della Palla Bianca, Alpi Venoste Orientali
Itinerario: Glieshöfe (1.795m), [2A] Einsiedel (2.180), [2A] Bivio 2A/1 (2.220m), [1] Rifugio Oberettes (2.670m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero
Difficoltà: E
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Glieshöfe di Malles Venosta (BZ) Loc. arrivo: Rifugio Oberettes (BZ)
Alt. partenza: 1.795 m Alt. arrivo: 2.670 m
Alt. minima: 1.795 m Alt. massima: 2.670 m
Disl. salita: 936 m Disl. discesa: 61 m
Sviluppo: 7,3 km Tempo mov.: 2:18h
Orario inizio: 27/06/2015; 12:51 Orario fine: 27/06/2015; 15:44
Tempo salita: 2:41 h Tempo discesa: 0:12 h
Vel. salita: n.d. Vel. discesa: 0 m/h
Vista sintetica: Rifugio Oberettes [pdf]
Fotografie:

Domenica ci svegliamo prima dell’alba, per essere pronti a partire dal rifugio poco prima delle 5: la giornata si annuncia bella, ma fa piuttosto freddo. Risaliamo il ripido e franoso versante che sale verso lo Schönblickköpfl sovrastando il rifugio, fino a una sella a quota 3.000m.

Aggiriamo il laghetto Spaiktsee (ovviamente gelato) e scendiamo verso un pianoro glaciale a quota 2.920m, dove inizia la lingua glaciale della Vedretta di Mazia.

Ci mettiamo i ramponi, ci leghiamo in cordate e iniziamo la risalita della vedretta, dapprima abbastanza dolcemente in direzione est e successivamente piuttosto ripidamente in decisa direzione nord.

Ci teniamo al centro della vedretta (in realtà avremmo dovuto spostarci più a destra) raggiungendo il Giogo della Vedretta (3.469m).

Seguiamo la dolce linea di cresta mentre spunta quella che io credo essere la vetta della Palla Bianca: in realtà alla fine della vedretta a quota 3.685m “spunta” una cresta rocciosa piuttosto affilata ed inquietante! C’è anche molto vento.

Sono indeciso sul da farsi, tentato di aspettare il resto del gruppo qui, ma poi mi faccio convincere: non mi fermerò a 50m dalla vetta!

Supero un po’ titubante una prima gobba rocciosa, e dall’altra parte mi aspetta un’affilato tratto di cresta nevosa, decisamente “aerea” (in pratica, se perdo l’equilibrio posso scegliere da quale parte precipitare).

Mi faccio forza e superiamo questo tratto, tornando sulla solida roccia: ma non è finita, un successivo tratto di cresta nevosa ci separa dalla vetta. Un ultimo sforzo e per le 10.30 siamo in vetta: mi attacco ai cavi che sorreggono l’enorme croce di vetta e non li mollo per 10 minuti, finché presa confidenza con la situazione riesco a staccarmi e girare attorno al piccolo spazio.

Il panorama dalla vetta è magnifico e amplissimo, spaziando dalle vicine cime del Gruppo della Palla Bianca con il Wildspitze fino alle lontane cime del Grossglockner, delle Dolomiti, della Presanella e del Gruppo del Bernina.

Poco prima delle 11 ci rimettiamo in moto per la discesa: il tratto misto in cresta lo percorro con maggior sicurezza e tranquillità, apprezzando così alcuni passaggi e il panorama.

Proseguiamo la lunga discesa e per verso le 14:30 siamo nuovamente al Rifugio Oberettes, dove ci concediamo una meritata pastasciutta.

Verso le 15:45 ci accingiamo a ripartire, e il gestore del rifugio si offre di trasportare con la teleferica i nostri (pesantissimi) zaini: cogliamo l’offerta al volo scendendo leggeri e rapidi fino alla stazione a valle.

Riprendiamo in spalla i nostri zaini, e piuttosto provati verso le 17:30 arriviamo finalmente a Glieshöfe. Il tempo di fare uno spuntino in Val Venosta, e in tarda serata siamo di ritorno a Brescia.

Viaggio: Glieshöfe di Malles Venosta (BZ) – Brescia (BS)
Itinerario: Glieshöfe di Malles Venosta, [] Mazia, [SP105] Tarces, [SS40] Spondigna, [SS38] Bolzano Sud, [A22]Bivio A22/A4, [A4] Brescia
Mappa: Google Maps
Tipologia: Automobile su autostrada e strada statale (32€ carburante, 12€ pedaggio)
Sviluppo: 277 km Tempo mov.: 4:15 h
Orario inizio: 28/06/2015; n.d. Orario fine: 28/06/2015; n.d.

Sintesi dell’escursione:

Escursione: Palla Bianca/Weißkugel (3.739m)
Class. SOIUSA: Nodo della Palla Bianca, Alpi Venoste Orientali
Itinerario: Rifugio Oberettes (2.670m), [1] Bivio 1/7 (2.696m), [7] Bivio 7/5B (2.701), [5B] Spaiktsee (3.000m), [5B] Lingua glaciale (2.903m), [traccia] Palla Bianca/Weißkugel (3.739m), [traccia] Lingua glaciale (2.903m), [5B] Spaiktsee (3.000m), [5B] Bivio 7/5B (2.701), [7] Bivio 1/7 (2.696m), [1] Rifugio Oberettes (2.670m), [1] Einsiedel (2.180), [2A] Glieshöfe (1.795m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero, traccia su ghiacciaio, misto ghiaccio/roccia
Difficoltà: EEA AG I PD
Attrezzatura: Imbrago, Piccozza, Ramponi, Corda, chiodi da ghiaccio
Loc. partenza: Rifugio Oberettes (BZ) Loc. arrivo: Glieshöfe di Malles Venosta (BZ)
Alt. partenza: 2.670 m Alt. arrivo: 1.795 m
Alt. minima: 1.795 m Alt. massima: 3.739 m
Disl. salita: 1.310 m Disl. discesa: 2.170 m
Sviluppo: 18,4 km Tempo mov.: n.d.
Orario inizio: 28/06/2015; 04:54 Orario fine: 28/06/2015; 17:33
Tempo salita: 6:49 h Tempo discesa: 4:17 h
Vel. salita: n.d. Vel. discesa: n.d.
Vista sintetica: Palla Bianca/Weißkugel [pdf]
Fotografie:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...