fotografie · montagne

Laghi di San Giuliano

Domenica 1° novembre in 6 amici del CAI di Manerbio abbiamo effettuato un’escursione ai Laghi di San Giuliano, nel Gruppo del Carè Alto, parte del Gruppo dell’Adamello.

Punto di partenza della nostra escursione il parcheggio presso la località Pozza delle Vacche di Caderzone Terme (1.516m), in provincia di Trento, nella Val Rendena, che raggiungiamo verso le 9:45 dopo essere partiti da Brescia alle 6:30.

Viaggio: Brescia (BS) – Caderzone Terme (TN)
Itinerario: Brescia, [SS11] Bivio SS11/SS45, [SS45] Bivio SS45/SS237, [SS237] Tione di Trento, [SS239] Caderzone Terme, Pozza delle Vacche
Mappa:
Tipologia: Automobile su strada statale (16€ carb.)
Sviluppo: 114 km Tempo mov.: 3:15 h
Orario inizio: 01/11/2015; 06:30 Orario fine: 01/11/2015; 09:45

In una meravigliosa e tiepida giornata autunnale, lasciamo il parcheggio e seguiamo il sentiero nel bosco fino a Malga Compostril (1.695m, 0:26h), con bel panorama sulle Dolomiti di Brenta.

Proseguiamo sul sentiero n. 221 superando il Lago di Vacarsa (1.914m, 1:03h) fino alla Bocchetta dell’Acqua Fredda (2.184m, 1:50h).

Ci viene la tentazione di salire sulla vicina Cima Spadalone, ma sbagliamo il percorso finendo in mezzo a rovi e rocce; ad ogni modo il panorama sui sottostanti Laghi di San Giuliano, sul Carè Alto e sulla Presanella è notevole.

Scendiamo verso il Lago Garzone (1.947m, 3:44h), raggiungendo quindi verso le 13:45 il Rifugio San Giuliano (1.955m, 3:56h), dove ci fermiamo per pranzo; la temperatura è decisamente tiepida, e ne approfittiamo per un pisolino.

Ripartiamo verso le 14:20, Seguendo ora il sentiero n. 230 lasciamo Malga San Giuliano (1.970m, 5:19h) allineandoci con la sottostante Val Genova, con bel panorama sulla Presanella, sulla Val Nardis e sulle Cascate di Nardis.

Raggiunta Malga Campo (1.734m, 6:08h) lasciamo il sentiero n. 230 per tornare al parcheggio di Pozza delle Vacche (1.516m, 6:56h), che raggiungiamo verso le 16:45, non prima di aver dato un ultimo sguardo alle Dolomiti di Brenta.

Sintesi dell’escursione:

Escursione: Laghi di San Giuliano
Class. SOIUSA: Gruppo del Carè Alto, Gruppo dell’Adamello
Itinerario: Pozza delle Vacche (1.516m), [nn] Bivio nn/221 (1.688m), [221] Malga Compostril (1.695m), [221] Lago di Vacarsa (1.914m), [221] Bocchetta dell’Acqua Fredda (2.184m), [221] Malga Garzone (1.970m), [221] Lago Garzone (1.947m), [221] Rifugio San Giuliano (1.955m), [230] Lago di San Giuliano (1.938m), [230] Malga San Giuliano (1.970m), [230] Bivio 230/nnn (1.732m), [nn] Malga Campo (1.734m), [nn] Pozza delle Vacche (1.516m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero
Difficoltà: E
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Caderzone Terme (TN) Loc. arrivo: Caderzone Terme (TN)
Alt. partenza: 1.516 m Alt. arrivo: 1.516 m
Alt. minima: 1.499 m Alt. massima: 2.229 m
Disl. salita: 788 m Disl. discesa: 788 m
Sviluppo: 11,8 km Tempo mov.: n.d.
Orario inizio: 01/11/2015; 09:55 Orario fine: 01/11/2015; 16:49
Tempo salita: 2:30 h Tempo discesa: 3:03 h
Vel. salita: 315 m/h Vel. discesa: 257 m/h
Vista sintetica: Cima Spadalone [pdf]
Fotografie:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...