fotografie · montagne

Verso il Monte Pasquale

Sabato 11 e domenica 12 giugno ho partecipato ad un’escursione alpinistica organizzata dal GGA – Gruppo Gite Alpinismo del CAI di Brescia.

Meta dell’escursione il Monte Pasquale (3.552m), una cima secondaria del Monte Cevedale, nel Gruppo Ortles-Cevedale.

Punto di partenza è il Rifugio Ghiacciaio dei Forni in località Forni di Valfurva (2.176m), che raggiungiamo verso le 14:30 dopo essere partiti da Brescia verso le 10:15 valicando il Passo del Gavia.

Viaggio: Brescia – Rifugio Ghiacciaio dei Forni (SO)
Itinerario: Brescia, [SS11] Bivio SS11/SS510, [SS510] Bivio SS510/SS42, [SS42] Ponte di Legno, [SS300] Passo Gavia, [SS300] Santa Caterina Valfurva, [via Forni] Rifugio Forni
Mappa: Google Maps
Tipologia: Automobile su strada statale (21€ carburante)
Sviluppo: 155 km Tempo mov.: 4:15 h
Orario inizio: 11/06/2016; 10:15 Orario fine: 11/06/2016; 14:30

11/06/2016: Rifugio Pizzini

Ci carichiamo di tutto l’occorrente (parecchio!) e verso le 14:50 ci avviamo lungo la valle di Cedec, che in circa un’ora e mezza ci conduce al Rifugio Pizzini (2.706m); gli ultimi venti minuti li percorriamo sotto la pioggia, che bagna un po’ il contenuto dello zaino per la pigrizia di non fermarsi a mettere il coprizaino.

Il pomeriggio lo passiamo ad esercitarci sulla formazione delle cordate, mentre fuori dal rifugio piove e nevica. Durante la cena, con ottimi pizzoccheri, il tramonto ci regala una bella visione sul San Matteo e sul suo sottogruppo.

Escursione: Rifugio Pizzini (2.706m)
Class. SOIUSA: Gruppo Cevedale-San Matteo, Gruppo Ortles-Cevedale
Itinerario: Rifugio Forni (2.176m), [555] Rifugio Pizzini (2.706m)
Traccia GPS:
Tipologia: Sentiero
Difficoltà: E
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Rifugio dei Forni (SO) Loc. arrivo: Rifugio Pizzini (SO)
Alt. partenza: 2.176 m Alt. arrivo: 2.706 m
Alt. minima: 2.176 m Alt. massima: 2.706 m
Disl. salita: 556 m Disl. discesa: 0 m
Sviluppo: 4,8 km Tempo mov.: n.d.
Orario inizio: 11/06/2016; 14:52 Orario fine: 11/06/2016; 16:21
Tempo salita: 1:26 h Tempo discesa: 0:00 h
Vel. salita: 377 m/h Vel. discesa: 0 m/h
Vista sintetica: Rifugio Pizzini [pdf]
Fotografie:

12/06/2016: Monte Pasquale

L’indomani mattina ci svegliamo presto e per le 6:00 siamo pronti. Il panorama dal Rifugio ci regala una bella vista sull’Ortles, sul Monte Zebrù e sul Gran Zebrù, oltre che naturalmente sulle più vicine cime del Pizzo Tresero, di Punta San Matteo e del Corno dei Tre Signori.

Equipaggiati di imbrago, ramponi, piccozza, casco, corde, ferramenta varia aggiriamo le cosiddette “Guglie” e iniziamo la risalita della vedretta di Cedec, piuttosto crepacciata. Davanti a noi si ergono il Pasquale e il Cevedale, alle nostre spalle svetta il Gran Zebrù.

Quando sbuchiamo al sole le spettacelo è entusiasmante.

Puntiamo verso il colle che separa il Cevedale dal Pasquale, e la salita si fa piuttosto impervia.

Giunti al colle a quota 3.432m, ci rendiamo conto che la cresta che conduce verso la vetta del Pasquale si presenta precaria, soprattutto per un gruppo così numeroso: decidiamo così di fermarci per uno spuntino, senza proseguire.

La discesa avviene lungo lo stesso itinerario della salita, prestando particolare attenzione ai crepacci.

Mentre il gruppo si ricompatto mangiamo un piatto di (ottimi) pizzoccheri al Rifugio Forni; quando è il momento dei saluti, il nostro valente capogita Daniele si accorge che la sua auto è rimasta con i fari accesi, e dunque con la batteria scarica!

Dopo vari tentativi di rianimarla, siamo costretti a chiamare il soccorso stradale, attendendo l’arrivo del carro attrezzi. Finalmente possiamo fare ritorno a Brescia.

Un sentito ringraziamento a Daniele e a tutti gli altri istruttori che ci hanno accompagnato in questa escursione.

Escursione: Verso il Monte Pasquale (3.432m)
Class. SOIUSA: Gruppo Cevedale-San Matteo, Gruppo Ortles-Cevedale
Itinerario: Rifugio Pizzini (2.706m), [traccia] Q3.432m, Rifugio Pizzini (2.706m), [555] Rifugio Forni (2.176m)
Traccia GPS:
Tipologia: Percorso alpinistico su ghiaccio e roccia; sentiero
Difficoltà: EE A F+
Attrezzatura: Imbrago, ramponi, piccozza, corda (consigliati chiodi da ghiaccio)
Loc. partenza: Rifugio Pizzini (SO) Loc. arrivo: Rifugio dei Forni (SO)
Alt. partenza: 2.706 m Alt. arrivo: 2.176 m
Alt. minima: 2.176 m Alt. massima: 3.432 m
Disl. salita: 847 m Disl. discesa: 1.403 m
Sviluppo: 12,1 km Tempo mov.: n.d.
Orario inizio: 12/06/2016; 06:07 Orario fine: 12/06/2016; 13:00
Tempo salita: 4:40 h Tempo discesa: 2:04 h
Vel. salita: 149 m/h Vel. discesa: 328 m/h
Vista sintetica: Monte Pasquale [pdf]
Fotografie:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...