bici · fotografie

Ciclovia dell’Adda da Vaprio d’Adda a Brivio

Per il primo novembre avevamo programmato un giro in bicicletta, con obiettivo la Via Francigena nel tratto da Vercelli a Pavia; la fitta nebbia al risveglio ci ha suggerito di cambiare meta, puntando sulla più vicina (e forse meno nebbiosa) Ciclovia dell’Adda nel tratto da Vaprio d’Adda a Brivio.

Raggiungiamo quindi Vaprio d’Adda verso le 10:00 dopo essere partiti da Brescia verso le 9:00.

Viaggio: Brescia (BS) – Vaprio d’Adda (MI)
Itinerario: Brescia, [A4] Trezzo sull’Adda, [SP104] Incrocio SP104/PS25, [SP25] Vaprio d’Adda
Mappa:
Tipologia: Automobile su autostrada e strada statale (10€ carburante, 5€ pedaggio)
Sviluppo: 71 km Tempo mov.: 1:00 h
Orario inizio: 01/11/2016; 09:10 Orario fine: 01/11/2016; 10:10

A Vaprio d’Adda si possono visitare Villa Melzi, villa residenziale della famiglia Melzi affacciata sull’Adda, e la Casa del Custode delle acque, recentemente restaurata in posizione strategica tra il Naviglio della Martesana e l’Adda.

Lungo la ciclabile si dipana l’Ecomuseo Adda di Leonardo, un ecomuseo diffuso che segue il corso dell’Adda, dai comuni di Imbersago e Villa d’Adda a nord fino al comune di Cassano d’Adda a sud, percorso interamente ciclo-pedonale di 21 Km all’interno del Parco Adda nord.

Verso le 10:15 partiamo dai pressi del ponte sull’Adda percorrendo la “Riviera”, la riva sopraelevata del Naviglio della Martesana, che ospita alcune ville nobiliari tra le quali Villa Visconti di Modrone, riconoscibile per la sua torre quadrata, Villa Castelbarco Albani, Villa Palemi Facò.

Sulla riva sinistra dell’Adda si affaccia Crespi d’Adda, sede di un villaggio operaio che per il suo rilievo storico e architettonico fu, nel 1995, annoverato tra i patrimoni dell’umanità dall’UNESCO; il villaggio è raggiungibile dalla ciclovia attraverso un ponte presso Concesa, frazione di Trezzo sull’Adda.

A Trezzo sull’Adda in un’ansa del fiume si affaccia la Centrale idroelettrica Taccani, sovrastata dal Castello di Trezzo.

Proseguiamo lungo la ciclabile e poco prima di Porto d’Adda incontriamo la Centrale idroelettrica Esterle, e poco oltre la Centrale idroelettrica Bertini.

Sulla cima di un picco roccioso che divide l’Adda dal Naviglio di Paderno si trova il Santuario della Madonna della Rocchetta, che si dice abbia ispirato Leonardo da Vinci per la sua Vergine delle rocce. Notevole il panorama sulla valle dell’Adda in questo punto molto incassato.

La nostra escursione prosegue raggiungendo il Ponte San Michele, che collega i paesi di Paderno e Calusco attraversando una gola del fiume, considerato un capolavoro di archeologia industriale italiana, nonché una delle più notevoli strutture realizzate dall’ingegneria ottocentesca.

Nei pressi di Imbersago incontriamo il cosiddetto Traghetto di Leonardo, interessante esempio di traghetto a mano, da progetto attribuito a Leonardo da Vinci, che consente l’attraversamento dell’Adda verso Villa d’Adda.

Un ultimo tratto di ciclabile e verso le 13:30 arriviamo a Brivio, dove per pranzo ci fermiamo al ristorante “La Taverna di Leonardo”.

Finito il pranzo, verso le 14:30 ripartiamo percorrendo a ritroso il tragitto dell’andata.

Verso le 16:45 siamo di ritorno a Vaprio d’Adda, un po’ infreddoliti ma soddisfatti per l’interessante escursione.

Sintesi dell’escursione:

Escursione: Ciclovia dell’Adda: Vaprio d’Adda-Brivio
Itinerario: Vaprio d’Adda, [BI17] Trezzo sull’Adda, [BI17] Porto d’Adda, [BI17] Paderno d’Adda, [BI17] Brivio, [BI17] Paderno d’Adda, [BI17] Porto d’Adda, [BI17] Trezzo sull’Adda, [BI17] Vaprio d’Adda
Traccia GPS:
Tipologia: pista ciclabile su asfalto e sterrato
Difficoltà: E
Attrezzatura: Nessuna
Loc. partenza: Vaprio d’Adda (MI) Loc. arrivo: Vaprio d’Adda (MI)
Alt. partenza: 146 m Alt. arrivo: 146 m
Alt. minima: 131 m Alt. massima: 217 m
Disl. salita: 649 m Disl. discesa: 649 m
Sviluppo: 51 km Tempo mov.: 3:30h
Orario inizio: 01/11/2016; 10:12 Orario fine: 01/11/2016; 16:42
Fotografie:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...